Edit Content
email

info@associazionestellamarina.it

telefono
Progetti

Un’impresa essere giovani protagonisti

Posted on
by

Un aiuto per i giovani arriva dal CROWDFUNDING

In Italia sono in crescita le StartUp, specie nel settore dell’ampio impatto sociale, che utilizzano il cosiddetto crowdfunding per promuovere progetti e iniziative di carattere economico, ma soprattutto sociale, culturale e benefico.  

Cosa vuol dire il termine Crowdfunding?

Crowd” sta per folla, “funding” sta per finanziamento, il termine si riferisce ad un insieme indeterminato di persone che, tramite un sito internet o un’importante strategia di coinvolgimento di comunità, sostengono, attraverso piccole somme di denaro, un dato progetto. Si tratta di una forma di microfinanziamento dal basso che nasce negli Stati Uniti e va sempre più estendendosi in tutto il mondo, Italia compresa. 

Si parte da un’idea. Anche l’ “Associazione Stella Marina, con sede a Taranto, è partita applicando una strategia di crowdfunding e si è specializzata come realtà capace dal 2007 di accompagnare i giovani italiani alla realizzazione delle proprie idee attraverso la realizzazione di campagne di crowdfunding dall’ampio impatto. Certamente, negli anni, però non si è fermata solo alla raccolta di fondi, ma ha affondato la sua crescita anche alla realizzazione di progetti che promuovano il protagonismo ed un nuovo mindset internazionale dei giovani, attraverso Erasmus+ e laboratori capaci di mettere a confronto culture differenti. 

Ma quali sono i tipi di crowdfunding?

Esistono quattro tipi di crowdfunding, i primi due si basano sulle donazioni mentre gli ultimi due sui finanziamenti:

  1. Donation Crowdfunding: dove i sostenitori donano fondi per il semplice piacere di donare;
  2. Reward Crowdfunding: chi dona può ricevere in cambio una ricompensa, ad esempio un prodotto qualora il progetto finanziato sia per la realizzazione di un prodotto;
  3. Equity Crowdfunding: l’investitore compra piccole quote della società che poi potrà rivendere quando questa cresce, in questo caso vi è la tutela del Consob (Commissione Nazionale per le Società e la Borsa);
  4. Lending Crowdfunding: il finanziatore viene ripagato a conclusione del progetto dalla quota inizialmente sottoscritta più una quota di interessi. 

In tutti i casi i benefici sono di entrambe le parti e come abbiamo accennato prima, è un modo di portare avanti idee (o StartUp) fino a farle diventare impresa. 
L’“Associazione Stella Marina” si autogestisce, anche, attraverso la prima tipologia di crowdfunding, ringraziando tante persone che hanno il semplice piacere di donare una qualsiasi somma (anche minima) al fine di sostenere l’idea centrale del progetto, ovvero l’integrazione dei giovani, non solo nel territorio tarantino, ma anche all’estero.