#studioinpugliaperché: al via la seconda edizione

#studioinpugliaperché: al via la seconda edizione

L'iniziativa

Torna, per la seconda edizione, il Premio Giovani Eccellenze Pugliesi #studioinpugliaperché, l’iniziativa di Regione Puglia – Assessorato all’Istruzione e Diritto allo Studio e ARTI - Agenzia Regionale per la Tecnologia e l'Innovazione. 
Il Premio punta a promuovere la scelta degli studenti di proseguire gli studi in un istituto di alta formazione pugliese. Un premio che serve anche a raccontare la qualità delle scuole, degli atenei e degli istituti di alta formazione pugliesi, incentivando i ragazzi a scegliere la Puglia come luogo del futuro.
Per la seconda edizione il Premio si arricchisce di un'importante novità. Possono partecipare al concorso, oltre  i diplomati con il massimo dei voti che si iscrivono al primo anno di una Università, ITS o Istituto di alta formazione artistica, musicale e coreutica con sede in Puglia, anche i neolaureati triennali/neodiplomati di I livello che si iscrivono al primo anno di una laurea magistrale/diploma di II livello presso Università, Accademie di Belle Arti o Conservatori pugliesi. 
È possibile concorrere al premio “Giovani eccellenze pugliesi #studioinpugliaperché” partecipando ad una delle seguenti categorie: 
- video: video o video intervista a un laureato in Puglia (max 2 minuti); 
- social: foto, immagine e/o tweet (max 280 caratteri, hashtag incluso. Il limite di caratteri si riferisce all’uso di Twitter); 
- produzione letteraria: poesia o racconto (max 1000 battute, spazi inclusi, e comunque non oltre le 20 righe). 
Le proposte dovranno essere inedite e contenere nel titolo o nella descrizione l’hashtag #studioinpugliaperché. 
Ogni studente potrà candidare una sola proposta attraverso la procedura online presente sul sito www.studioinpugliaperche.it, allegando copia del proprio documento d’identità in corso di validità. Le proposte dovranno essere presentate tassativamente dall’8 novembre alle ore 12.00 del 20 dicembre 2018. Gli elaborati candidati saranno votati online ed esaminati da una giuria di esperti.
Il bando prevede l’assegnazione di 300 premi in denaro, di cui 150 destinati ai neodiplomati e 150 destinati ai neolaureati triennali e neodiplomati di I livello. Per ciascun gruppo di destinatari, saranno premiati i migliori 50 elaborati di ogni categoria, come segue: 
• il primo classificato di ogni categoria di ciascun gruppo di destinatari riceverà un premio di € 2.000,00; 
• i restanti 49 classificati di ogni categoria (per un totale di 294 partecipanti, 147 per ciascun gruppo di destinatari) riceveranno ognuno un premio di € 500,00. 
Qualora non tutti i premi in palio per ciascuna categoria risultassero assegnati, essi saranno distribuiti nelle restanti categorie di ogni gruppo di destinatari in maniera proporzionale. 
 


Fonte:

Condividi:

Copyright ©2018 Associazione Stella Marina. Tutti i Diritti Riservati. Powered by LWBProject.com